sabato 28 luglio 2007

29
commenti
Green tea sweets



Non ho fatto nemmeno in tempo a tornare dalla fantastica settimana abruzzese che già avevo in testa questi fantastici biscottini di Kelly adocchiati sul dolcissimo blog di Fanny, anche lei matcha-addicted.. tempo di fare due conversioni e hop, mi sono ritrovata con questo accattivante impasto (verdissimo) tra le mani. Per un istante ho seriamente pensato di aver fatto una follia nel mettere tutto quel matcha da cerimonia in una frolla.. ma solo per un istante!
Non so perchè ma qualcosa mi fa pensare che questi 'Green tea sweets" diventeranno un vero tormentone modaiolo tra i food-bloggers di tutto il Mondo.. lo dicevo dal Cavoletto qualche giorno fa. B u o n i s s i m i. Serve dirlo? A prescindere dalla mia incondizionata passione per il matcha (potrei sembrare di parte), sono rimasta catturata soprattutto dalla consistenza perfettamente sabbiosa della frolla, cosa per nulla banale.. dunque, non vi resta che provare!




La ricetta: Green tea sweets
per 25 pezzi

Ingredienti:
90 g di zucchero a velo
140 g di burro a pezzetti
3 tuorli grandi (60 g)
1,5 cucchiai da tavola di matcha
220 g di farina
200 g di zucchero semolato per la copertura
Setacciare il matcha con lo zucchero a velo e varsarli nel recipiente della planetaria, unirvi il burro e lavorare con la foglia (o gancio K) fino ad ottenere un impasto perfettamente liscio ed omogeneo; unire la farina setacciata, continuando a lavorare, ed impastare fino a quando il tutto non risulta ben amalgamato; infine, aggiungere i tuorli e lavorare velocemente fino a quando non saranno ben incorporati nell'impasto. Formare un disco con l'impasto, coprirlo e lasciarlo in frigo per circa 30'. Preriscaldare il forno a 160-170°C, stendere l'impasto ad uno spessore di poco superiore ad 1 cm (io li ho fatti più bassi) e, con un tagliapasta di circa 5cm di diametro, ricavare i biscotti e passarli nello zucchero semolato. Sistemare i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e cuocere per circa 15-20 minuti, i biscotti devono essere appena dorati sui bordi. Trasferire su una griglia di raffreddamento e lasciare che si raffreddino completamente. Conservare in una scatola di latta.

29 ciliegine:

fanny ha detto...

Tuki sono bellissimi i tuoi biscotti!!!
Was a time when i could speak proper italian - seems i have forgotten pretty much everything; luckily i can still understand, so i can read your delicious blog.
Those biscuits look absolutely gorgeous. Looooove the pictures.

xxx
- fanny

il maiale ubriaco ha detto...

ciao. davero comlimenti per la fotografia e naturalemente per le proposte culinarie!!!!

Saluti

Re

chiara ha detto...

Provo provo...sono proprio curiosa!!! :)
Come sempre le tue ricette sono una sicurezza...e le foto...bhè..spettacolari!!!!!

elena ha detto...

Splendide le foto...come sempre... la ricetta posso dirvi che è ottima, già provata nel week end e spazzolati tutti i biscotti...in questi giorni nei blog di cucina imperversa questo matcha...per fortuna che Adina me lo ha gentilmente portato da Milano altrimenti potrei stare solamente a guardare tutto questo verde...Buona settimana!Elena

Anonimo ha detto...

Davver intriganti questi biscotti! Trovamdomi senza matcha l'ho sostituito con te verde in foglie e fiori di gelsomino, il tutto polverizzato nel macinacaffè con lo zucchero. Comunque deliziosi. Nico

Sil BsAs ha detto...

Bellissimi... ma purtroppo il matcha in Argentina costa troppo! (circa 20 euro i 30gr). Proverò comunque l'impasto con la lavanda o il cardamomo.

lefrancbuveur ha detto...

bellissimi ma quest'anno stò the matcha va proprio di moda...ovunque si va si trovano dolci, biscotti e quant'altro con questo ingrediente...vero?

Tuki ha detto...

Fanny: thank you for your sweet words!
Nico: buona idea ;)
Sil bsas: purtroppo anche qui costa sui 25 euro per 30g..quando torno a Parigi faccio incetta di lattine di matcha ;D
Le franc buveur: verissimo e..per fortuna! fin'ora non voleva capirlo nessuno..
A tutti: grazie grazie grazie ;)

Excalibur ha detto...

Che belli!e sicuramente sono buonissimi!Io in Abruzzo ci sto per andare, manca poco!

nightfairy ha detto...

Una meraviglia questi biscotti..perfetti!COmplimenti :-p

Kja ha detto...

L'utilizzo della planetaria e` fondamentale perla buona riuscita dei biscotti? Te lo domando perche` non la possiedo ma l'idea di mangiare questi biscottini verdi mi tenta molto. Inutile aggiungere che le tue foto sono sempre decisamente raffinate.

Tuki ha detto...

Grazie Daniela :)
Kja, con un mixer dovresti ottenere lo stesso risultato, l'importante è non scaldare eccessivamente l'impasto.

SenzaPanna ha detto...

Tutto ciò che è verde in cucina mi attrae, ad iniziare dai pistacchi :-)

anche se la tonalità è diversa.

Enza ha detto...

Ciao è un pochino che ti seguo e complimenti hai messo sù davvero un blog molto elegante e gustosissimo.
qsta ricetta mi piace davvero,spero di trovare qsto famoso thè...sabato penso di fare un bel giro in centro storico alla sua ricerca ^___^
Mi farebbe moltissimo piacere aggiungerti nel mio blog come amica e magari ne sarei onorata se lo facessi anche tu.
Ti lascio il link fammi sapere....un mega saluto Enzuccia
http://enzuccia.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Ciao Tuki,

complimenti per il blog, hai un modo di presentare le ricette davvero elegante ed accattivante.
Vorrei proprio provare a fare questi delizioni biscotti, ma non riesco proprio a trovare il the matcha in provincia di Milano.
Qualcuno mi può aiutare?

Tuki ha detto...

Anonimo: prova a dare un'occhiata qui (href="http://www.teatime.it/teashop_milano.htm); se non ricordo male, da "La teiera eclettica" dovrebbero avere i tè di Mariage Freres, hanno di sicuro il matcha ;)

Anonimo ha detto...

Grazie Tuki,
alla prima occasione andrò nel negozio che mi hai segnalato.
I primi dolci che proverò con il matcha saranno i tuoi biscotti!

buona giornata

AkiRoss' ha detto...

Li ho provati e son davvero buonissimi!
Non sono ucriti belli come i tuoi ovviamente :D
Grazie per la ricetta!

Caterina ha detto...

Potrei saper dove acquisti il Te Matcha? Quanto costa?Si può ordinare on line?
Sono innamorata dei tuoi dolci, io mi diletto nel fare cioccolatini e svariate cose artistiche in cioccolato.

Tuki ha detto...

@ Caterina: se ne parla nei commenti, sia qui che nel post più recente dei cakes al matcha ( http://www.cilieginasullatorta.it/2010/03/cake-al-mascarpone-e-matcha.html ), prova a dare un'occhiata ;-)

Sandra ha detto...

This cookies are sooooo delicious! Even my father who does not like sweets loved them!

Anonimo ha detto...

ciaoooo, ho provato questi biscotti per la festa della donna e dire FAVOLOSI è ancora dire poco...il composto era un poò troppo morbido, dovevo lasciarlo di + in frigo? comunque erano veramente bnuoni. grazie per le tante ricette e per le foto splendide. ogni volta che vedo qualcosa da te mi viene voglia di provarlo, sei bravissima. unm abbraccio Albertina

Tuki ha detto...

@ Albertina: è normale che sia ancora abbastanza morbido, per andare sul sicuro lascia l'impasto per 2 o 3 ore in frigo, sarà sicuramente più semplice.

rita reale ha detto...

ciao, ho scoperto solo oggi il tuo bellissimo blog, ci sono cose deliziose. Vorrei sapere se secondo te è possibilke fare una versione non dolce dei biscotti al matcha. Mi piacerebbe usarli come appoggio per degli antipastini a base di panna acida e salmone marinato che ogni tanto preparo.

Anonimo ha detto...

ciao, ho scoperto anche io da poco il tuo blog...bellissimo! volevo chiedere...qualcuno sa dirmi dove posso trovare il the matcha?? l'ho cercato tanto ma mai trovato! io abito a verona...so che nelle città non grandi come milano o roma è più difficile...ma se qualcuno mi dà qualche dritta mi fate un favore!

Lascia un commento