venerdì 21 dicembre 2012

35
commenti
Cantuccini con pistacchi e amarene




Anche quest'anno, tanto per non smentirmi, mi ritrovo a preparare biscotti e dolci natalizi all'ultimo momento. L'idea iniziale, in questo caso, era quella di preparare dei semplicissimi biscotti di Prato (o cantucci) con le mandorle, giusto per inserire nella produzione natalizia almeno un biscotto classico, di quelli che non devi neanche stare a spiegare a nessuno cosa siano esattamente e da dove provengano. Solo che all'ultimo momento mi sono ribellata all'idea delle mandorle e ho inserito dei meravigliosi pistacchi di Bronte, prezioso cadeau natalizio da parte di naturaintasca.it, che mi facevano l'occhiolino dalla dispensa. Poi, dato che c'ero, ho deciso di stravolgere meglio la ricetta in chiave un po' sicula (o quasi) sostituendo il miele d'acacia con un raffinato miele di mandarino di Ciaculli (altro gradito omaggio di naturaintasca) ed aggiungendo una manciata di amarene essiccate, che nell'insieme ci stavano veramente bene. In mancanza di amarene potete tranquillamente utilizzare altra frutta essiccata come cranberries, lamponi, fragole, etc. Ovviamente nulla vi vieta di preparare la versione meno capricciosa e più tradizionale della ricetta, basterà sostituire pistacchi e amarene con 100-150 g di mandorle con la buccia. Detto ciò, non mi resta che augurarvi di cuore un Buon Natale e lasciarvi con una piccola selezione di 10 ricette ripescate dall'archivio, per regali più o meno last-minute:
La ricetta: cantuccini con miele di mandarino, pistacchi di Bronte e amarene essiccate
Ingredienti:
  • 100 g di uova (circa 2)
  • 125 g di zucchero semolato
  • 25 g di miele di mandarino (o un altro miele delicato)
  • 35 g di burro fuso freddo
  • un pizzico di sale
  • 5 g di bicarbonato d'ammonio
  • 300 g di farina per dolci
  • 100 g di pistacchi sgusciati (non salati)
  • 50 g di amarene disidratate
  • 1 uovo battuto per la doratura
Montare le uova con lo zucchero ed il miele, unire il burro fuso, il sale ed il bicarbonato d'ammonio e continuare a montare fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere la farina ed impastare fino a completo assorbimento, inserire infine i pistacchi e le ciliegie, tritate grossolanamente. Dividere l'impasto in due parti e formare con ognuna un cilindro del diametro di circa 5 cm, aiutandosi con poca farina.  Sistemare i due cilindri ben distanziati su una teglia rivestita con carta forno e pressarli ad uno spessore di circa 1 cm. Pennellare con l'uovo battuto e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 25-20 minuti, o fino a quando non inizieranno a dorare. Sfornare e lasciar raffreddare per 5 minuti. Trasferire su un tagliere e, con un coltello ben affilato, affettare i due filoncini in modo da ottenere biscotti dello spessore di 1-1,5 cm. Sistemare nuovamente nella teglia, con il taglio rivolto verso l'alto, e lasciar biscottare per altri 10-15 minuti in forno a 170°C (la parte del taglio dovrà risultare appena dorata). Sfornare e lasciar raffreddare completamente. Conservare in scatole di latta.

35 ciliegine:

Roberta | Il senso gusto ha detto...

come al solito ci proponi delle ricette che a me sanno di poesia...
Buon Natale cara Tuki/Jessica :-)

Anonimo ha detto...

Da siciliana questa tua versione mi conquista!
Saranno feste speciali per me in dolcissima compagnia del tuo meraviglioso libro...
Tanti cari auguri,
Rossana @ViolettaCandita

Antonella ha detto...

Incantevoli come sempre i tuoi dolci. Ho acquistato il tuo libro.. è una frase banale, lo so, ma sei bravissima. E' uno dei libri di dolci più belli che ho (e ne ho tantissimi!). Tanti auguri.

Anonimo ha detto...

Per me che sono sicula ma vivo da anni in Toscana questi cantucci sono un piacevole colpo al cuore. Sei bravissima. Arianna

ssmile ha detto...

Volevo farti i miei complimenti per il tuo libro: è bellissimo, le ricette invitanti e le foto super. Sapevo che prima o poi sarebbe uscito, il tuo blog è molto raffinato. Bravissima!!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Buonissimi davvero in questa veste natalizia! un bacione e buone feste

Zucchero e zenzero ha detto...

Che bei cantuccini, mi piace molto la tua versione un po' diversa dal solito! Anche io sono abbastanza indietro con la preparazione, ho ancora il panettone da fare! ^_^

Valentina ha detto...

wow ma dove trovi una delizia come il miele di mandarino? versione profumatissima!

Lulù ha detto...

Buonissimi, complimenti.

Visita questo sito, ti piacerà:

http://dionisiaevents.blogspot.it/

Inco ha detto...

Buonissimi da mangiare in questi giorni di freddo.. davanti a un bel camino.
Deliziosi. Complimenti.
Buone Feste!
Incoronata

Lilli ha detto...

Provati un paio di anni fa con i cranberries al posto delle amarene dal blog di Foto e Fornelli, abbinamento azzeccatissimo e gran successone!
Il tuo libro è bellissimo, in questo momento sto lavorando alle ciambelline al latte! :-)

Lilli

Rosa Forino ha detto...

ciao
è un pò che non commento ma ti seguo sempre ti faccio tanti auguri
┣┫◯┉┣┫◯┉▂▂▂▂▂◯┉
┉┉┣┫◯┉┉╱╱╱╱╱╱┉┉
╭━╮┉┉▕▔▔▔▔▔▔▏┉┉
┃┃┗╮┉▕▔▔▔▔▔▔▏┉┉
╰╮┏╯┉╱┃◠╭╮◠┃╲┉┉
▕▔▔▏╱╭╯╭╯╰╮╰╮╲┉
▕╲╲▏▏╰━╯╰╯╰━╯▕┉
┉╲╲╲╲▂▂▂▂▂▂▂▂╱┉
buone feste!!! rosa

http://kreattiva.blogspot.com

carmencook ha detto...

Una dolcissima novità!!
Bravissima, una bella alternativa ai soliti cantuccini!!
Un abbraccio e buona settimana
Carmen

Agnese ha detto...

durante le feste questa volta nn ho mangiato cantucci... strano ora che mi ci fai pensare con questa tua variante. Bisogna rimediare e direi che cambiare, invece dei cantucci classici, non è male

Gloricetta ha detto...

Sono arrivata troppo tardi per inserire questa ricetta tra quelle realizzate per i doni natalizi. Io solitamenti preparo quelli classici con le mandorle, prendo nota per la prossima produzione.

Federica (deri) ha detto...

non ho mai pensato ai cantucci con pistacchi e amarene :) ma saranno buoni ugualmente :) ti va di dirmi cosa ne pensi su questa creazione? :)

http://armoniaincucina.blogspot.it/2013/01/torta-pallone-sembra-vero.html

Anonimo ha detto...

fatti ieri sera.... buonissssssimmmmiiiii! ho apportato solo due piccole modifiche ho messo mezzo cucchiaino di lievito per dolci anzichè il bicarbonato di ammonio e ho utilizzato le amarene fabbri.... il risultato è stato ottimo... i cantuccini sono già finiti :-( alla prossima ricetta :-)ciaooo romina

Barbara ha detto...

ciao!ieri mi e'arrivato il libro che avevo ordinato su amazon qualche giorno fa...BELLISSIMO!!!!! a presto Barbara

floriana ha detto...

ciao, le tue ricette sono splendide come sempre. anche il tuo libro è favoloso, complimenti, ho già fatto qualche ricetta. :)
ti ho invitata a fare questo giochino, passa a trovarmi:
http://semivaniglia.blogspot.it/2013/02/lasagne-al-pesto.html
a presto

paola ha detto...

E' incredibile....ogni giorno si scoprono meravigliosi blog...e il tuo di certo è uno di questi...ti seguo con tanto piacere....Ciao

Michela @ COOKALASKA ha detto...

wow, che ricetta squisita! abbinamento interessante e molto goloso!
bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
passa anche da me se ti va ;)

a presto,
Michela

Valentina* ha detto...

Ciao Tuki,
ho acquistato il tuo libro, stupendo!
Se posso permettermi un commento da "amica virtuale" (ti seguo da moltissimo tempo) dovresti pero' postare nuove ricette un po' piu' spesso, tenendo vivo l'interesse sul tuo delizioso blog a maggior ragione ora che hai pubblicato il libro...
Immagino che il tempo sia poco, ma è giusto che tu riceva tutto l'interesse e il successo che ti meriti!
Valentina

F. ha detto...

Ciao che bello capitare per caso sul tuo blog, è semplicemente spettacolare, mi sa proprio che da oggi hai una lettrice in più! :) A presto Fede

Ricette dolci ha detto...

Complimenti, ottimo sito, ricco di ricette interessanti e gustose!

http://www.ricette-dolci-ricette.com
http://www.le-ricette.it

andreusanchez ha detto...

Salve!

Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 190000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

Restiamo a tua disposizione!

Ricercadiricette.it

Nina ha detto...

Che bontà questa ricetta! Non siamo proprio a Natale, ma mi fanno voglia lo stesso. Li proverò!
Un abbraccio
Nina di Fragola e Cannella

Lore ha detto...

Sei bravissima, sei davvero brava! Ogni tua ricetta è così...Perfettamente buona! Grazie per condividerle con noi!

Ho citato questa nel mio Blog, se hai 2 minuti facci un giro! ;-)
Grazie e buona giornata!
Lory
www.lunadeicreativi.com

Joe Toastino ha detto...

Ne mangerei un bel po', adorabili.. e poi adooooro pistacchi e amarene :)

Lascia un commento