lunedì 6 ottobre 2008

31
commenti
Ancora fichi: la confettura!


Come promesso, vi lascio al volo due foto ricordo della confettura di fichi duemilaotto. La ricetta è sempre la stessa, l'importante è conservare tutti i profumi e i colori della frutta con una cottura dolce e non troppo prolungata; i fichi che ho utilizzato per questa confettura provengono direttamente dal mio alberello che, mai come quest'anno, ci ha conquistati con i suoi frutti dalla polpa rosata e dal sapore delicatissimo che ormai sono solo un bel ricordo. Almeno per un altro po' di mesi potrò godermi questa fantastica confettura che racchiude in sè tutto il gusto di quei frutti.. si lo so, sono una nostalgica della frutta di stagione, che vi devo dire? E pensare che non vi ho ancora mostrato la confetturina di more (deliziosa!) e quella preziosissima di mirtilli e lamponi.. ah, dimenticavo quella di pesche bianche!



31 ciliegine:

Fra ha detto...

foto stupende...un peccato non poter allungare il dito e servirsi direttamente dal barattolo
Un bacio e buona settimana

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Che spettacolo di foto!!! E che ricetta invitante! Buon inizio di settimana Laura

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Complimenti una dispensa di vere delizie! Che soddisfazione addocchiare i barattolini in mostra e scegliere secondo le ispirazioni! Buona serata

ester ha detto...

adoro i fichi e mi piacerebbe poter avere un albero direttamente in giardino, uscire e raccoglierne un frutto, grazie per le tue foto, sono stupende!!!

Acilia ha detto...

Il fico è uno dei frutti che più amo. Il suo profumo e la sua consistenza rappresentano la freschezza dell'estate per me.
Quando ero bambina, mio zio Tonino mi portava a coglierli insieme lui.
Anch'io sono una nostalgica della frutta di stagione :-)
Ottima la scelta del pane nero e bellissima la foto, come sempre.

Nina ha detto...

Annego nella luminosità di questo non-luogo e dei suoi colori.

Nina

Cucina & Cantina ha detto...

complimenti...io la faccio con i fichi che ho nell'orto ma mi rimane sempre quasi liquida anche se la cuocio ore ed ore...è normale?

Cmq fai delle foto bellissime...le mie fanno schifo...uff

Anche io ho un blog...se vuoi vienimi a visitare!

http://cucinaecantina.blogspot.com/

Precisina ha detto...

Guarda che per oggi ti sei attirata una quantità industriale di insanissima invidia... l'elenco delle (altre) confetture e quel pane nero d'accompagnamento... ma tu sei pazza a dire ste' cose!!!

fiordisale ha detto...

mi sto stramaledendo per la distrazione che mi ha fatto perdere i tuoi 2 ultimi post ... non so se trovo ancora fichi, ma magari convertendoli a susine... :-)

piesse
sono felice che tu sia tornata, ero venuta, come faccio sempre, solo per il piacere di immergermi nelle tue precedenti bontà, non speravo proprio di trovare qualcosa di nuovo. Quindi sono felice il doppio

silvanausa ha detto...

buoni i fichi ne mangerei 1 qua non anno sapore e poi sono secchi secchi

Carla ha detto...

Ciao tuki, come sempre le tue foto sono bellissime e se puoi facci vedere abch le altre confetture...quella di pesche bianche non l'ho mai mangiata!
Carla

sciopina ha detto...

bella confettura e le tartellette sotto sono meravigliose!

Susina strega del tè ha detto...

Complimenti innanzi tutto per le foto, poi segue il resto, questa confettura deve essere davvero buona!!
Buon week end!!
^___^

pinocchia56 ha detto...

supercomplimenti, ho ancora l'aquolina in bocca!!!! information: cerco una ricetta per torta di pere e cioccolato alta e morbida. Mi aiutate?
ggggggggggggrazie

Gunther K.Fuchs ha detto...

beate te che hai ancora i fichi, una bella preparazione mi paice molto

Tuki ha detto...

A tutti: G R A Z I E !
cucina&cantina: E' comunque strano che resti liquida dopo ORE di cottura, a meno che i fichi non siano molto acquosi. Anche la mia è abbastanza morbida, non proprio liquida, ma preferisco che resti così piuttosto di comprometterne la qualità. Ho un ricordo bruttissimo di confetture casalinghe scure, sodissime e tutte con lo stesso gusto che restavano in frigo a lungo (giusto perchè ci erano state regalate) e poi finivano inevitabilmente nel cestino :D

GràGrà ha detto...

stupendaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! stupenda ricetta, stupende foto, stupendo tutto!!!!!!!!!!!!!!!!!!! se riesco a trovarli ti giuro che faccio la marmellata, questa! grazie per averci deliziato anche quest'anno :)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Ti posso invitare alla mia raccolta dei menù per l'afternoon tea? Partecipare con una buona confettura casalinga sarebbe un buon inizio! A presto

claudia ha detto...

che buona!! anch'io a settembre ne ho preparato qualche vasetto per l'inverno lungo.. ed è venuta chiara come la tua. io però ho usato un po' di pectina per non cucinarla troppo a lungo. a presto!

silea ha detto...

Ciao Tuki!! complimenti per il sito belissimo (ti seguo in silenzio da un po...). Volevo dirti che nel weekend ho fatto con mia mamma questa marmellata, anche noi con gli ultimi fichi del nostro orto, davvero sublime! Il primo barattolo è già andato, successone! La cosa più entusiasmante è stata che per una volta ho suggerito io la ricetta per la confettura alla mamma e.... forse non userà mai più fruttapec&c visto il risultato! A presto!!

giulia ha detto...

con la foto mi hai conquistata, e dopo aver letto l'elenco delle marmellate che hai in dispensa mi sono armata di cucchiaino, posso passare per un assaggino?
Bello avere per l'inverno a disposizione il sapore di tutta quella buona frutta!!! Bravissima!!!
Un abbraccio giulia *______________*

iraccontidiafrodita ha detto...

Ciao carissima Tuki,
le tue marmellate sono una meraviglia vera!!! voglio farle anch'io assolutamente! Mi dici però una cosa, posso utilizzare secondo te lo zucchero di canna?
Grazie cara!
un bacione
giù di afrodita

sandra ha detto...

amo i fichi, ma qui ormai non ne trovo quasi più se non ha prezzi esorbitanti!
Uno spettacolo le foto, grande Tuki!
:-**

Tuki ha detto...

Grà: fatta??
Twostella: sono troppo indieeetro! come funziona?
Claudia: il fruttapec aiuta molto quando la frutta tende ad essere un pochino acquosa, fai bene a non stracuocerla :)
Silea: mi fa piacere!
Giulia: ma ceerto, passa quando vuoi :D
Giù: sicuramente si ma non aspettarti che il colore finale sia bello chiaro e acceso, e comunque lo zucchero di canna ha un gusto bello deciso che cambia un po' le cose!
Sandra: eh si, costano un sacco e io li ho sempre trovati annacquati quelli in commercio!

Carolina ha detto...

Wow, Tuki!
Viene voglia di mangiare fichi per tutta l'eternità...
Muoio d'invidia per le tue foto, sono così golose!
Sono un amante delle marmellate (quelle fatte in casa), penso che per iniziare la giornata come si deve non ci sia niente di meglio di una fantastica fetta di pane fresco spalmata di burro e deliziosa marmellata "home made". Nei miei futuri progetti adesso rientrano assolutamente le tue ricette!
Nel mio blog per il mese di ottobre propongo, o meglio cucino, quella di mele cotogne. Davvero buona!
Se ti interessa ti posso inviare il link.
Sentiti golosi complimenti!

Tuki ha detto...

Carolina: anch'io ho fatto quella di cotogne il week end scorso, devo ancora fotografarla.. Passo a vedere la tua!

Alex ha detto...

Le tue foto sono incredibili, complimenti davvero.

Geillis ha detto...

quest'anno la marmellata m'è scappata, nel senso che sono finiti i fichi ed io non ho fatto in tempo a cimentarmi, peccato
:-(

Le tue fotografie sono veramente fantastiche, complimenti

laura ha detto...

complimenti ,anche se tardi mi hai risvegliato i sensi...

Sere ha detto...

ciao tuki, scusa la domanda scema... ma...
i fichi vanno usati con tutta la buccia?
avrei la possibilità di avere un gran numero di fichi e vorrei farci qualche vasetto di marmellata... se mi spieghi bene e mi dai 2 dritte :)
ti ringrazio

Serena

lora ha detto...

Grazie per aver dedicato del tempo per discutere di questo , io ovviamente penso e vorrei imparare anche su questo argomento .
voyance par mail

Lascia un commento